donazioni                                     INVIA LE TUE SEGNALAZIONI                             COMMENTA SU FACEBOOK  

   

LIBRI

GianluigiTarussioUn ex carabiniere di Luisago, Gianluigi Tarussio, che si è occupato per anni di investigazioni e arresti, studia le verità attraverso gli anagrammi. All'età di 50 anni, propone i risultati delle sue insolite ricerche in due libri, "Verità e paura del bene e del male" e "Il frutto proibito - Le Grazie del Signore con la verità della parola", entrambi pubblicati da Gruppo Edicom (www.gruppoedicom.it).
I temi affrontati sono quelli delle origini e della probabile fine del Creato, sui quali ci si cimenta dall'antichità con diverse conclusioni. Tarussio, che vive con moglie e due figli, continua a dedicarsi però da anni all'argomento con una sorta di lavoro sperimentale, attraverso l'arte di comporre o risolvere enigmi, cioè l'enigmistica e gli anagrammi. In tal modo scopre nelle parole presunte verità nascoste, che permetterebbero di capire chi è Satana, il Male, e chi è il vero Dio, che per salvarci verrà nei paesi circostanti il Lago di Como.
Gianluigi Tarussio  Gianluigi Tarussio "Un sorta di gioco - si domanda l'editore -, una provocazione o una capacità divinatoria?". Tarussio è convinto della bontà delle sue "scoperte": "Ho cominciato lo studio quasi per gioco - dice -, meditando sulle vicende della mia vita sin dalla nascita a Milano nel 1965 mentre imperversava sulla città un uragano. Gradualmente ho però capito che una forza sconosciuta mi porta a scoprire nelle parole significati sconvolgenti, senza forzare nulla ma limitandomi solo a spostare le sillabe; sono troppe le coincidenze e come si fa a non crederci? Da ciò non mi attendo nulla, anzi solo di potere apparire scomodo e irritare, ma mi preme il bisogno di comunicare il mio pensiero".

Il delitto   Yara, orrori e depistaggi   
   
     
 

Gaetano Alemanni

Tommy

l'angelo

dimenticato

 Tommy Onofri  
   

News  

Informazioni

yara
 
   

CoolFeed Module  

   
© MY WORK